Fondo di Solidarietà

SCONTO FRATELLI e BORSE DI SOLIDARIETÀ
BANDO ANNO SCOLASTICO 2018/2019
 
AVVISO per le famiglie degli alunni frequentanti le Scuole gestite dalla Cooperativa Sociale "Il Pellicano"
 

Art. 1 Istituzione del “Fondo di solidarietà”
Il Consiglio di Amministrazione della Cooperativa “Il Pellicano” ha deciso, anche per l’anno scolastico 18/19, di istituire il
“Fondo di Solidarietà” per aiutare le famiglie in situazione di bisogno e/o con più figli frequentanti le proprie scuole.
Il fondo è alimentato con le risorse destinate a tale scopo dalla Cooperativa, dalla raccolta 5xMille, da iniziative di raccolta
fondi promosse dai genitori delle scuole, da donazioni di persone, aziende ed enti pubblici e privati, da lasciti testamentari.
L’obiettivo che si intende perseguire per l’a.s. 2018/19 è di dotare il fondo di 90.000€.
In virtù della convenzione con il Comune di Bologna per le scuole dell’infanzia, si rende necessario distinguere le regole tra
la Scuola Primaria e la Scuola dell’Infanzia.


Art. 2 Forme di aiuto e destinatari
Come negli anni precedenti le forme di aiuto attive sono due:
· Sconto Fratelli,
· Borse di Solidarietà.
Destinatari degli aiuti sono gli alunni regolarmente iscritti per l’a.s.18/19 alle scuole gestite dalla Cooperativa Il Pellicano:
· Scuola dell’Infanzia “Cristo Re”
· Scuola dell’Infanzia “Minelli Giovannini”
· Scuola primaria paritaria “Il Pellicano”
Le due forme non sono tra loro alternative, è possibile fare richiesta per entrambe, se in possesso dei requisiti previsti.
Le richieste dovranno essere formulate sulla base di questo bando, nei termini indicati e fornendo i documenti previsti.
Per l’anno scolastico 2018/19 non saranno previste altre forme di aiuto economico.


Art. 3 Sconto Fratelli
Hanno diritto ad usufruire dello sconto fratelli tutte le famiglie in possesso di entrambi i seguenti requisiti:
· almeno 2 figli regolarmente iscritti, per l’anno scolastico 2018/19, ad una o più scuole gestite dalla cooperativa,
· attestazione ISEE relativa ai redditi 2016 non superiore a 40.000€.
Lo sconto fratelli è individuato per l’anno scolastico 2018/19 nella misura del 10% di sconto sulla retta complessiva di
iscrizione e frequenza, per ogni figlio ulteriore al primo.
Lo sconto sarà riconosciuto sulla retta dei figli più grandi: il figlio più piccolo pagherà la retta intera per la scuola a cui è
iscritto, mentre ai figli maggiori sarà riconosciuto uno sconto del 10% relativo alla retta della scuola cui sono iscritti.
Per tale forma di aiuto non è prevista la realizzazione di una graduatoria; lo sconto fratelli verrà concesso a coloro
che, in possesso dei requisiti, faranno domanda, presentando la documentazione richiesta entro i tempi previsti.


Art. 4 Borse di Solidarietà SCUOLA PRIMARIA
L’assegnazione delle Borse per la scuola primaria avverrà, secondo le risorse disponibili, in base ad apposita graduatoria.
Possono fare domanda di assegnazione della Borsa di Solidarietà le famiglie in possesso di entrambi i seguenti requisiti:
· almeno 1 figlio regolarmente iscritto, per l’anno scolastico 2018/19, alla scuola primaria gestita dalla cooperativa,
· attestazione ISEE relativa ai redditi 2016 non superiore a 27.000€.
Sono previste Borse di Solidarietà di diverso importo, a partire da 500€.
Tali borse saranno riconosciute sulla base della graduatoria sotto forma di sconto sulla retta di frequenza e potranno essere
relative anche a più figli iscritti alla scuola primaria della Cooperativa il Pellicano.


Art. 4.1 Formazione della graduatoria per assegnazione delle Borse di Solidarietà Scuola Primaria
Ai soli fini dell’assegnazione delle Borse di Solidarietà sarà stilata una graduatoria sulla base di:
· attestazione ISEE familiare;
· composizione del nucleo familiare (ivi incluse famiglie monogenitoriali, numerose, con disabili, ecc.);
· ulteriore documentazione presentata, attestante situazioni non documentabili tramite ISEE;
La graduatoria sarà stilata da un’apposita commissione nominata dal Consiglio d’Amministrazione.


Art. 5 Borse di Solidarietà SCUOLE DELL’INFANZIA
Il Comune di Bologna attualmente prevede un bonus di € 800 per tutti i bambini residenti che ricevono il contributo in luogo
della refezione scolastica. Il Comune eroga questo contributo alle scuole, che lo girano alle famiglie tramite sconto sulle
rette; è un tipo di aiuto che viene corrisposto indipendentemente dal presente Bando.

Il bando per la refezione scolastica è generalmente aperto nel mese di settembre e negli scorsi anni ha avuto come soglia
per la partecipazione il tetto ISEE di 25.000 € qualora si tratti di famiglie con un solo figlio in età da contributo per la
refezione, 30.000€ qualora i figli siano più di uno. Sarà nostra premura informarVi della pubblicazione del Bando 2018/2019.
In considerazione di quanto sopra, l’assegnazione delle Borse di Solidarietà da parte della Cooperativa sociale “Il Pellicano”
per le Scuole dell’Infanzia sarà riconosciuta in aggiunta agli € 800 già menzionati.
Possono fare domanda di assegnazione della Borsa di Solidarietà per le Scuole dell’Infanzia (“Cristo Re” e “Minelli
Giovannini”) tutte le famiglie in possesso di entrambi i seguenti requisiti:
· almeno 1 figlio regolarmente iscritto, per l’anno scolastico 2018/19, ad una scuola dell’infanzia gestita dalla
cooperativa (con esclusione delle sezioni primavera),
· attestazione ISEE relativa ai redditi 2016, se comunque non superiore ai 20.000€:


Art. 5.1 Suddivisione delle fasce
Per le sole Scuole dell’Infanzia, l’erogazione del contributo di solidarietà avverrà in relazione alle seguenti fasce:
a. se ISEE tra € 20.000 e € 15.000 --> contributo di solidarietà di € 200;
b. se ISEE tra € 15.000 e € 8.000 --> contributo di solidarietà di € 500;
c. se ISEE inferiore agli € 8.000 --> contributo di solidarietà di € 700.
Tali contributi sono relativi a ciascun figlio iscritto alla scuola dell’infanzia e residente nel Comune di Bologna.


Art. 5.2 Clausola di salvaguardia
Qualora dovessero intervenire significative modifiche nelle convenzioni con il Comune di Bologna, la Cooperativa Sociale “Il
Pellicano” si riserva la possibilità di modificare modalità di erogazione ed entità delle Borse di Studio di cui sopra.


Art. 5.3 SOLO per famiglie non residenti a Bologna
In considerazione del fatto che le famiglie non residenti a Bologna con figli alle scuole dell’infanzia del Pellicano non
possono accedere al contributo comunale di cui sopra, tali famiglie possono presentare domanda per il presente bando con
un valore ISEE fino a 25.000€. A discrezione della commissione potranno, se le risorse lo permetteranno, ricevere un
contributo di entità superiore a quello delle famiglie residenti.


Art. 6 Modalità di presentazione della domanda
Il genitore, o chi esercita la potestà, potrà partecipare al Bando presentando i seguenti documenti:
· modulo di domanda, disponibile presso le segreterie delle scuole, compilato con la precisazione della tipologia di
aiuto richiesto (Sconto Fratelli e/o Borsa di Solidarietà); va presentato un solo modulo per famiglia, compilato con
l’elenco di tutti i figli frequentanti le scuole della Cooperativa;
· autocertificazione della composizione del nucleo familiare;
· attestazione ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) relativa ai redditi 2016 (non è sufficiente l’ISEE
in corso di validità se riferito ai redditi 2015);
· a facoltà del richiedente e suo esclusivo giudizio, ogni documento idoneo a segnalare altri dati ritenuti rilevanti.
I genitori non conviventi dovranno presentare entrambi l’attestazione ISEE.
I dati forniti saranno trattati nel rispetto delle norme vigenti in materia di Privacy, esclusivamente per nostre finalità
amministrative e contabili, anche quando li comunichiamo a terzi. Informazioni dettagliate anche in ordine al diritto di
accesso e agli altri diritti sono riportate sul nostro sito www.coopilpellicano.org


Art. 7 Termini di presentazione delle domande
Sarà possibile presentare domande da lunedì 16 aprile a venerdì 18 maggio 2018, data entro cui inderogabilmente le
domande di partecipazione dovranno pervenire alla segreteria delle scuole.
Saranno accolte solamente le domande complete di tutta la documentazione.
N.B.: Si ricorda che dallo scorso anno il modello ISEE non viene consegnato dai CAF o dai professionisti in sede di
compilazione, in quanto necessariamente deve essere spedito all’INPS e solitamente è pronto nel giro di 10-15
giorni. Saranno prese in considerazione solamente le domande che entro il 18 maggio saranno corredate di un ISEE
completo con tanto di valori definitivi.


Art. 8 Comunicazione esito
La Cooperativa provvederà a comunicare le risposte alle domande presentate sulla base del presente Bando in forma
riservata, direttamente ai richiedenti, entro la prima metà di giugno 2018. Il responsabile della commissione è l’ing. Augusto Bianchini.


Bologna, 16 marzo 2018

Allegati