Coro

"Tutti noi abbiamo a disposizione uno strumento naturale per fare musica: la nostra voce. Il coro è l'occasione per imparare a cantare insieme e con significato"

Perché il coro? Cosa vuol dire fare coro?

La musica ha il potere di commuovere gli animi, è un grande dono e una grande responsabilità. Cantare vuol dire trasmettere emozioni a chi ascolta. I bambini sono in grado, non solo di intuire "la bellezza" e "l'armonia" nelle cose che fanno, ma anche che siamo fatti per esse e, relizzandole attraverso il canto,  provano una enorme gioia! Il coro rappresenta un'esperienza educativa che fa emergere tutte le potenzialità del bambino, sia artistiche che umane: concentrazione, sensibilità ed espressività. L'esecuzione espressiva è la vera finalità del canto: parole e suoni trasformati in elementi carichi di significato e di bellezza!

Perché è utile ai bambini?

L'atto del cantare coinvolge tutto il corpo e aiuta i bambini ad ottenerne una maggiore consapevolezza attraverso le tecniche di controllo del fiato, la respirazione, la postura, l'articolazione del linguaggio; l'esperienza del coro porta a potenziare l'orecchio musicale, migliorare l'emissione della voce, curare la vocalità stimolando la capacità di attenzione, di ascolto e di socializzazione, facendo superare ai bambini eventuali situazioni di inibizione o eccessiva esuberanza.

Perché a scuola? Come lavoriamo noi al Pellicano

Attraverso un repertorio vario, coinvolgente, adatto alle differenti età dei partecipanti e intelligente, dove l'allegria sia contagiosa, il coro del Pellicano accompagna tutti i momenti importanti dell'anno scolastico: l'inizio dell'anno, il Natale, la Pasqua, la chiusura di fine anno con eventuale saggio. I bambini del coro vivono di questa consapevolezza: sostenere col canto la comunità scolastica facendo qualcosa di esaltante e commovente ma carico di significato!