parallax background
 

#diario di bordo

La fase 2 (e 3) della
Scuola Primaria il Pellicano

Dialogo con la direttrice della scuola primaria, per capire scelte, tentativi nel mezzo della pandemia
e cosa può riservarci l’estate

Il Pellicano ha vissuto nel mezzo della bufera come tutti. Ha dovuto imparare passo dopo passo come gestire l’emergenza, come reinventare la didattica di una primaria con quasi 300 allievi. Non c’erano manuali per l’uso. Ma ha tenuto fermi alcuni punti chiave, come ci spiega Simonetta Cesari, la direttrice, pronta comunque ad ammettere che “rifarebbe alcune cose in altro modo, se tornasse all’8 marzo”. Il perché ci viene subito spiegato…

Momenti di compagnia

La prova della pandemia per le scuole dell’infanzia del Pellicano. E le prossime sfide, estive e a settembre. Dialogo con Lucia Fanfoni, direttrice delle scuole dell'infanzia

 

Non è scuola dell’obbligo, quella dell’infanzia, a differenza di una primaria. Tuttavia le due scuole bolognesi che fanno capo alla cooperativa Il Pellicano – la “Minelli Giovannini” e la “Cristo Re” – non si sono ritirate dalla prova, nel pieno della pandemia. Con una quindicina di maestre, circa 150 bambini tra 2  e 5 anni sommando le due realtà, il personale ausiliario e amministrativo e anche un supporto alla disabilità, hanno provato a reinventarsi prima di tutto come “compagnia alla famiglie”.

 

Centri estivi presso le nostre scuole

In base al “Protocollo regionale per attività ludico-ricreative-centri estivi – per i bambini e gli adolescenti dai 3 ai 17 anni” pubblicato il 26 maggio 2020, la nostra cooperativa ha organizzato presso le Scuole il Pellicano i Centri Estivi, con data di inizio il 15 giugno.

Una sfida ardua per questo momento così delicato, ma nel rispetto di tutte le normative e misure richieste, siamo riuscitia a strutturare dei servizi estivi con una proposta educativa in grado di accogliere, secondo il numero prestabilito dalla normativa, i bambini che hanno frequentato le nostre Scuole nell’anno scolastico 19-20.

Abbiamo formato dei piccoli gruppi, alle Infanzie in rapporto di 1 maestro, 5 bambini  mentre alla Primaria 1 maestro, 7 bambini un maestro dedicato e continuativo; ogni gruppo ha uno spazio interno ed uno esterno.

 
 

#distanti ma vicini

 

#PAROLA AI GENITORI

Quarantena e didattica a distanza

Quarantena e didattica a distanza

 

#RIFLESSIONI

parallax background

#didattica online

Che giorni impegnativi... che scoperte stupende!

#distanti ma vicini

1IMG_0130-min

Bonus babysitter e centri estivi, al via le nuove domande: chi ha diritto e come fare


Operative sul sito Inps le disposizioni del dl Rilancio che modificano quelle del Cura Italia di marzo. Domande per un massimo di 1.200 euro. Escluso chi ha usato i permessi Covid-19
ilsole24ore.com
scuole-paritarie-masi-thought-unsplash-n

Scuola: «Ecco perché serve vera parità»


La didattica a distanza, le incognite di settembre, le difficoltà delle famiglie. E un dialogo aperto con Governo e istituzioni che, per Marco Masi (Cdo-Opere Educative), non può che partire «da quello che abbiamo visto accadere in questi mesi»
clonline.org
Foe.it

MINISTERO ISTRUZIONE: CTS approva le modalità di ripresa delle attività didattiche del prossimo anno scolastico


Il CTS, dopo ampia condivisione, approva il documento conclusivo relativo alle misure di contenimento del contagio dal virus SARS-CoV-2 nell’ambito del settore scuola per gli istituti di ogni ordine e grado ai fini dell’apertura del prossimo anno scolastico. foe.it
surgical-mask-4962034_640

Regione ER: Centri Estivi – delibera Regionale del 1 giugno 2020


Col Decreto del Presidente Regione ER n. 95 del 1° giugno 2020 «Ulteriore ordinanza ai sensi dell’articolo 32 della Legge 23 dicembre 1978, n. 833 in tema di misure per la gestione dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione della sindrome da Covid-19. Disposizioni in merito ai Centri estivi»
foe.it
scuola-ansa

Non lasciamo sole le paritarie


Appello (con lettera) al presidente Conte perché aiuti gli istituti non statali che, causa coronavirus, rischiano di chiudere
tempi.it
 
parallax background
 

#DISTANTI MA VICINI

Una lettera aperta

Ti piacerebbe condividere questo momento con noi?

Facci sapere come procedono e cosa ti ha stupito di più di queste giornate così diverse.

scrivi a comunicazione@coopilpellicano.org